negotiation magazine

Leggi le notizie più recenti e le opinioni di alcuni tra i più esperti specialisti in negoziazione.

ISCRIVITI AL NOSTRO MAGAZINE

Noi abbiamo a cuore i tuoi dati personali. Per maggiori informazioni puoi consultare la privacy policy.

Pubblicato: mar 17 , 2014
Autore: Stefano Beretta

Sono appena tornato da una vacanza ed una delle gioie di una vacanza è avere un sacco di tempo per leggere. Durante questa vacanza, uno dei libri che ho letto è stato 'A Cat Street named Bob'. E' un libro edificante e talvolta impegnativo di un tossicodipendente - James Bowen, l'autore - e del suo gatto, Bob, che trova nell'ingresso del suo palazzo e che lui aiuta a riprendersi e con cui fa amicizia.<br><br>Durante il suo viaggio verso la fama (sì, è abbastanza famoso: 100.000 follower su Facebook) Bob attrae molti ammiratori. Alcuni dei clienti vorrebbe offrire a Bob una casa, ma James, vedendolo ora come parte della sua famiglia, non ci rinuncerà mai. James racconta la storia di come uno dei suoi abituali acquirenti della rivista, una signora, abbia offerto dei soldi per comprare Bob. James ha rifiutato queste offerte ripetute e crescenti finché un giorno la signora gli ha offerto 1000 sterline.

Pubblicato: nov 06 , 2013
Autore: Stefano Beretta

Due uomini – chiamiamoli Claudio e Stefano – sono messi in una piccola stanza contente una valigia piena di banconote per un totale di 100.000 euro. Il proprietario della valigia, dice loro: "Vi darò questi soldi ad una condizione ... dovete negoziare un accordo sul modo di dividerli. Questa è l'unica condizione a cui sono disposto a darveli."

Pubblicato: apr 01 , 2013
Autore: Stefano Beretta

Durante il fine settimana i media inglesi hanno segnalato che la multinazionale Laura Ashley, distributore di arredamento ed abbigliamento femminile, aveva scritto ai suoi fornitori, richiedendo un immediato sconto del 10% sul costo per tutti gli ordini già concordati e formalizzati. La richiesta è stata accompagnata dalla dichiarazione che questo avrebbe evitato a Laura Ashley la revisione del proprio portafoglio di fornitori - in altre parole, il mancato accordo avrebbe indotto tale revisione, ed inevitabilmente alcuni fornitori sarebbero stati depennati come risultato finale.

Pubblicato: mar 21 , 2013
Autore: Claudio Cubito

L'attuale crisi finanziaria in uno degli avamposti dell'UE, Cipro, esemplifica in modo chiaro e dimostra alcune verità innegabili relative alla negoziazione.

Ultimi post:

ALUMNO? NON È PER TE

Non gestire al meglio le vendite aziendali può compromettere per sempre la crescita e lo sviluppo della tua azienda e quello della tua carriera. Sei davvero sicuro di star firmando gli accordi più vantaggiosi per la tua azienda e di non star sprecando risorse?

Ultimi tweet:

Società licenziataria: Scotwork Italia s.r.l.
Via Pontida 1/a
Legnano
20025
Italia
+39 02 87168862
info.it@scotwork.com
Seguici
cpd.png
voty2016_sign_gold.png