negotiation magazine

Leggi le notizie più recenti e le opinioni di alcuni tra i più esperti specialisti in negoziazione.

ISCRIVITI AL NOSTRO MAGAZINE

Noi abbiamo a cuore i tuoi dati personali. Per maggiori informazioni puoi consultare la privacy policy.

Pubblicato: lug 28 , 2016
Autore: Stefano Beretta

Ero piuttosto incuriosito dall'idea di provare un ristorante a nord di Londra di cui avevo sentito parlare recentemente. Inoltre alcuni amici che hanno mangiato lì, me lo hanno consigliato soprattutto perché sono rimasti particolarmente entusiasti dal fatto che ha la formula 'all you can eat'.<br><br> Ora, non so voi, ma 'all you can eat' mi fa venire alla mente più un locale che promette colesterolo e grassi saturi quanto del buon cibo e mi risulta...

Pubblicato: apr 01 , 2015
Autore: Stefano Beretta

Recentemente mi è capitato di affiancare il direttore commerciale di una società di software che fornisce soluzioni per la gestione delle vendite per il settore assicurativo. Solitamente la trattativa ruota attorno alla fornitura di un diritto di licenza del software e di un pacchetto di ore di manutenzione, per un prezzo totale di acquisto di 100.000 €. In fase di trattativa con una compagnia assicurativa, il buyer lo aveva però informato che era disposto a pagare 75.000 € complessivamente.<br><br>Pur a fronte di numerose concessioni, il buyer continuava a ripetere che poteva solo spendere 75.000 €. Il direttore commerciale non capiva: solitamente non era un cliente così aggressivo ed aveva dato un feedback positivo sul software e sulla sua azienda. Si sentiva in un vicolo cieco; il buyer non si muoveva dal fatidico numero di 75.000, non un euro di meno. Alla fine chiese al buyer: "Cosa c’è di magico in quel numero?"

Pubblicato: mar 17 , 2014
Autore: Stefano Beretta

Sono appena tornato da una vacanza ed una delle gioie di una vacanza è avere un sacco di tempo per leggere. Durante questa vacanza, uno dei libri che ho letto è stato 'A Cat Street named Bob'. E' un libro edificante e talvolta impegnativo di un tossicodipendente - James Bowen, l'autore - e del suo gatto, Bob, che trova nell'ingresso del suo palazzo e che lui aiuta a riprendersi e con cui fa amicizia.<br><br>Durante il suo viaggio verso la fama (sì, è abbastanza famoso: 100.000 follower su Facebook) Bob attrae molti ammiratori. Alcuni dei clienti vorrebbe offrire a Bob una casa, ma James, vedendolo ora come parte della sua famiglia, non ci rinuncerà mai. James racconta la storia di come uno dei suoi abituali acquirenti della rivista, una signora, abbia offerto dei soldi per comprare Bob. James ha rifiutato queste offerte ripetute e crescenti finché un giorno la signora gli ha offerto 1000 sterline.

Pubblicato: gen 20 , 2014
Autore: Stefano Beretta

I propositi del nuovo anno. Noi tutti li facciamo. Anche se devo dire che già verso il periodo di marzo tendono ad essere scomparsi a differenza della pancetta che diventa purtroppo un po’ più ingombrante e più persistente col passare dei decenni. Quest'anno mi sono inspirato ad un cartello nella caffetteria della gentilezza La Petite Syrah.

Pubblicato: nov 23 , 2012
Autore: Claudio Cubito

Il paradosso dei negoziatori, parte seconda. Due settimane fa, nel post “Il paradosso dei negoziatori” commentavamo come “più non è sempre meglio”. Oggi colgo lo spunto per raccontarvi una storia successa in un castello irlandese.

Ultimi post:

Chiedete e vi sarà dato

Quante volte vi siete trovati a negoziare una vendita o un acquisto e vi è sembrato di essere intrappolati in uno schema ripetitivo che porta a poco? Ad esempio la Direzione del Personale partecipa ad una trattativa sindacale aspettandosi che il Sindacato formuli la prima proposta, oppure un vostro cliente vi chiede “mi fa uno sconto?”

Ultimi tweet:

Società licenziataria: Scotwork Italia s.r.l.
Via Pontida 1/a
Legnano
20025
Italia
+39 02 87168862
info.it@scotwork.com
Seguici
award 1.jpg
award 2.jpg
Scotwork CPD 2020