negotiation magazine

Leggi le notizie più recenti e le opinioni di alcuni tra i più esperti specialisti in negoziazione.

ISCRIVITI AL NOSTRO MAGAZINE

Noi abbiamo a cuore i tuoi dati personali. Per maggiori informazioni puoi consultare la privacy policy.

Pubblicato: apr 01 , 2013
Autore: Stefano Beretta

Durante il fine settimana i media inglesi hanno segnalato che la multinazionale Laura Ashley, distributore di arredamento ed abbigliamento femminile, aveva scritto ai suoi fornitori, richiedendo un immediato sconto del 10% sul costo per tutti gli ordini già concordati e formalizzati. La richiesta è stata accompagnata dalla dichiarazione che questo avrebbe evitato a Laura Ashley la revisione del proprio portafoglio di fornitori - in altre parole, il mancato accordo avrebbe indotto tale revisione, ed inevitabilmente alcuni fornitori sarebbero stati depennati come risultato finale.

Ultimi post:

ALUMNO? NON È PER TE

Non gestire al meglio le vendite aziendali può compromettere per sempre la crescita e lo sviluppo della tua azienda e quello della tua carriera. Sei davvero sicuro di star firmando gli accordi più vantaggiosi per la tua azienda e di non star sprecando risorse?

Ultimi tweet:

Società licenziataria: Scotwork Italia s.r.l.
Via Pontida 1/a
Legnano
20025
Italia
+39 02 87168862
info.it@scotwork.com
Seguici
cpd.png
voty2016_sign_gold.png