negotiation magazine

Leggi le notizie più recenti e le opinioni di alcuni tra i più esperti specialisti in negoziazione.

ISCRIVITI AL NOSTRO MAGAZINE

Noi abbiamo a cuore i tuoi dati personali. Per maggiori informazioni puoi consultare la privacy policy.

Pubblicato: mag 05 , 2014
Autore: Claudio Cubito

Durante il processo Pistorius mi è capitato di trascorrere del tempo con un amico che è giudice. Gli ho chiesto se nei suoi 30 anni di esperienza aveva sviluppato un sesto senso che gli indicava chi stava dicendo la verità, particolarmente importante quando l'esito di una causa tra un querelante e l’accusato dipende dalla versione dei fatti alla quale il giudice aveva creduto, perché non c'erano testimoni. Sì, mi ha detto, si sviluppa una sensazione; non è infallibile, ma di solito si capisce chi sta dicendo la verità.<br><br>Essere in grado di identificare la veridicità e di stabilire la fiducia è altrettanto importante in ambito commerciale quanto in quello legale. Partecipiamo a riunioni, spesso con sconosciuti e ascoltiamo le loro dichiarazioni ('Devo averlo entro martedì', 'Il vostro concorrente è sotto del 5 % rispetto a voi', 'Tutti hanno accettato di rinunciare a un aumento dei prezzi quest'anno.') con nessuna prova che le avvalorano. Così però per quanto i loro 'fatti' possano sembrare di difficile comprensione, alla fine, è la loro parola che si oppone alla nostra opinione.

Ultimi post:

Negoziamo l'aumento di stipendio?

Alcuni anni fa, dovevo andare ad insegnare in un programma per il management di un’azienda ed uno degli esercizi che ho utilizzato è stata una versione riveduta del “Dilemma del Prigioniero”.

Ultimi tweet:

Società licenziataria: Scotwork Italia s.r.l.
Via Pontida 1/a
Legnano
20025
Italia
+39 02 87168862
info.it@scotwork.com
Seguici
cpd.png
voty2016_sign_gold.png